AFORISMI     POESIE     RACCONTI     FAVOLE     CANZONI

HISTOIRE D'A

ISTRUZIONI:

CON REALPLAYER - CLICCARE SUL TITOLO - SE APPARE UN AVVISO DI REAL PLAYER CLICCARE SU "NO"

CON MEDIAPLAYER - CLICCARE SUL TITOLO.

 

ATTENZIONE!!!

NON C'E' MUSICA E... AH GIA'!!! SCRIVO DA SEMPRE MA PER VOSTRA SFORTUNA NON CANTO... PERCHE' NON SO CANTARE!

 

SE VI VOLETE DIVERTIRE ASCOLTATE LE CANZONI

SE SIETE PROFONDI LEGGETE I TESTI

ALTRIMENTI PROVATE A FARE IL KARAOKE INSIEME A ME

E POTETE GUARDARE ANCHE I VIDEO!!!

 

QUESTE SONO TUTTE CANZONI D'AMORE, OGNI TIPO DI AMORE, OGNI MODO DI AMARE E DI AMARSI, SCEGLIETE QUELLA IN CUI VI RICONOSCETE.

 

 

BUON DIVERTIMENTO!

 

 

COSA E' IMPORTANTE

Guardo le tua labbra appena schiuse
voglia di lamponi fragole
carezze e di canzoni
cerco nella mente qualche cosa
una favola una rosa
che mi porti più vicino a te.

Non me ne importa più niente
di cosa è importante
per tutta la gente
vedo le facce annebbiate
le false risate di cordialità
sento un gran vuoto infinito
li vedo distratti dal mondo com’è.

Non me ne frega più niente
di cosa è importante
per tutta l’altra gente
voglio portarti dei fiori
cantare canzoni d’amore per te
cerco la gioia infinita
per tutta la vita la pretenderò
voglio riempire lo spazio
che ancora mi tiene lontano da te.

Guardo il tuo sorriso tra le dita
voglia di emozioni mari azzurri
abbracci e pulsazioni
trovo la tua mano nella mia
ed insieme andiamo via
da tutta questa insensibilità.

Non me ne importa più niente
di cosa è importante
per tutta la gente
mi prenderanno per pazzo
è solo un ragazzo diranno di me
nei loro cuori spietati
c’è posto soltanto per l’avidità.

Non me ne frega più niente
di cosa è importante
per tutta l’altra gente
voglio portarti dei fiori
cantare canzoni d’amore per te
sei tu la gioia infinita
per tutta la vita avrò cura di te
non c’è più spazio per niente
la cosa importante è…
… che siamo io e te.

Non me ne importa più niente
di cosa è importante
per tutta la gente
non me ne importa più niente
la cosa importante è…
… che siamo io e te
… che siamo io e te
… che siamo io e te
… che siamo io e te
siamo io e te.
 


PIOVE

Scende lenta la sera
ti prende da sola chiusa nella tua stanza
di poster e tabù
lacrime abbagliano i vetri
fuori il mondo ce l’ha con te
passi il tempo ad ascoltare
le parole che ti danno amore.

Lo vedrai
domani di sicuro lo vedrai
e capirai cosa fa battere il tuo cuore
quando ascolti le sue parole
quando ti perdi nel suo sorriso
ed ogni gesto sembra porti al paradiso dell’amore
dove non sempre si può entrare
dove crescono soltanto fiori blu.

Di più vorrai
vorrai che la sua mano non ti lasci mai
vorrai vedere il tuo colore nei suoi occhi
vorrai sentire sulle labbra il suo sapore
sarai felice anche se tutto intorno piove.

Piove.
Piove fuori dalla tua stanza
goccia a goccia senza speranza
di sapere se domani ci sarà
se sarà per poco o per l’eternità
se potrai guardarlo fino in fondo al cuore
anche se fuori dalla stanza ancora piove.

Piove.
Piove dentro la tua stanza
ma una lacrima può dar speranza
di esser certa che domani ci sarà
vedrà il tuo sorriso e allora capirà.

Lo vedrai
domani di sicuro lo vedrai
e capirai quanto fai battere il suo cuore
quando sentirà il profumo e le parole
scemo perso nell’immenso tuo viso
ed ogni gesto sembra porti al paradiso dell’amore
dove non sempre si può entrare
dove crescono soltanto fiori blu.

Di più sarai
sarai il sole che riscalda più che mai
sarai la luce che diffonde sesso e amore
anche se in giro ancora scioccamente piove
quello che sentirete intorno è solo sole
quello che spargerete al mondo è solo amore
e fuori dalla stanza finalmente piove
e fuori dalla stanza finalmente piove
e fuori dalla stanza finalmente piove
e fuori dalla stanza finalmente sole.

 

CONFUSIONE

Guardo dentro il mio display
al telefono c’è lei
faccio finta e non rispondo
con tutto quello che mi tira intorno
metto in moto e vado via
tutto gas la mia mania
mi rifugio in riva al mare
per stare ancora un poco lì a pensare
scrivo nomi sulla sabbia
Adriana ed Alessandra
faccio rime anche con Giulia
ma l’han già fatto Togni e Vasco prima.
Confusione
confusione
confusione
non riesco proprio a andare a fondo
con tutto quello che mi tira intorno.

Metto le mie note in fila
Alessandra e ancora Giulia
Adriana accende fuochi
ma si è già spenta se ripenso a Rocky.
Confusione
confusione
confusione
poi mi distrae un capello biondo
con tutto quello che mi tira intorno.

Penso da una settimana
un po’ a Giulia un po’ Adriana
Alessandra ha già qualcuno
ma lei non l’ha cantata mai nessuno.

Confusione
confusione
confusione
ma il mio pensiero è vagabondo
con tutto quello che mi tira intorno
tutto quello che mi tira intorno
tutto quello che mi tira intorno
tutto quello che mi tira intorno
finisce che mi perdo il mondo.
Confusione
confusione
confusione
se non la smetto di pensare
e ascolto la mia anima chiamare
ascolto la mia anima chiamare
ascolto la mia anima chiamare
ma faccio finta e non rispondo
con tutto quello che mi tira intorno.
 

 

INSIEME

Non ci potete fare niente
non vi dovete preoccupare
tanto questa vostra vita
prima o poi dovrà cambiare
succederà sicuramente
quando non ve l’aspettate
vi alzerete una mattina
con la voglia di cantare
amo la vita amo quello che mi dà
se sarà brutto non importa
tanto passerà
ma quando arriva il bello
allora prendi e corri via
abbraccia tutti quanti
un bacio ai bimbi e vola via
lontano lontano lontano lontano
lontano lontano lontano lontano
arriva fino al sole e tienici per mano
portaci con te fai come l’aeroplano
dividi la tua gioia per farla crescere
guardiamo tutti assieme l’amore nascere
l’amore nasce
insieme insieme insieme insieme
insieme insieme insieme insieme.

Non stare lì senza far niente
ti sai solo preoccupare
non fermare la tua vita
se lo vuoi la puoi cambiare
succederà sicuramente
quando meno te lo aspetti
poi ti svegli una mattina
con la voglia di godere
amo la vita amo quello che mi dà
non può esser certo brutto
perché insieme siamo già
lo sento quanto è bello
allora prendo e corro via
abbraccio tutti quanti
un bacio ai bimbi e volo via
lontano lontano lontano lontano
lontano lontano lontano lontano
arrivo fino al sole e tengo te per mano
rimani insieme e me seduto in aeroplano
divido la mia gioia per farla crescere
guardiamo tutti assieme l’amore nascere
l’amore nasce
insieme insieme insieme insieme
insieme insieme insieme insieme.
 

 

SONO TRE NOTTI CHE NON DORMO

Sono tre notti che non dormo
non ne posso più
sono tre giorni che rispondo
ed al telefono sei tu.
Sono sei mesi che ho mollato
e tu non molli mai
l’avevo già capito che eri un sacco di guai.

Allora lasciami stare, lasciami stare, lasciami andare
non ho più voglia di sentire la tua voce che urla dal mio cellulare.
Allora lasciami andare, lasciami andare, lasciami stare
non ho più tempo da sprecare
ne voglia di ascoltare
i tuoi vaneggiamenti in segreteria
i tuoi messaggi e le minacce
velate di arroganza e di malinconia.

Allora lasciami fare, lasciami stare, lasciami andare
è stato bello quando è stato ma ora è già passato
al pentimento non ci credo ti ho dimenticato.
Non puoi mettere catene intorno alle mie vene
tu vuoi spengere la mia libertà
non puoi chiudere i cancelli
murare le finestre e fare a pezzi la mia dignità.
Allora lasciami andare, lasciami fare, lasciami stare
non ho più voglia di sentire
tu senza di me quanto ci stai male.
Prego venga un temporale
rinnovi la mia essenza
e spazzi tutto via
non me ne importa se stai male
prova a fare senza
in fondo questa è solo una mania.

Sono tre notti che non dormo
ho gli occhi di cristallo
e nel mio cuore c’è una macelleria
ho paura a respirare, ho voglia di gridare
fare i tuoi ricordi a pezzi e via
dissolvere la mente avere intorno il niente
dimenticarti tra la gente
voglio affacciarmi alla finestra
camminare e fare festa
far la coda con il rosso
scatenarmi a più non posso
lo voglio fare adesso
ti piaccia o non ti piaccia
senza vedere la tua faccia
senza vedere la tua faccia
senza vedere la tua faccia.

Allora lasciami andare, lasciami fare, lasciami stare
prego venga un temporale
rinnovi la mia essenza
e spazzi tutto via
non me ne importa se stai male
prova a fare senza
in fondo questa è solo una mania.

Ho paura a respirare, ho voglia di gridare
fare i tuoi ricordi a pezzi e via
dissolvere la mente avere intorno il niente
dimenticarti tra la gente
lo voglio fare adesso
lo voglio fare adesso
ti piaccia o non ti piaccia
ti piaccia o non ti piaccia
senza vedere la tua faccia
senza vedere la tua faccia
senza vedere la tua faccia
senza vedere la tua faccia.
 

 

PROVERO' FRA UN PO'

Hei sai che c’è
cerco solo un po’ di pace
insieme a te
uno spicchio sulla luna
sai perché
non c’è un angolo di festa
su quest’isola deserta
senza te.
Mah non lo so
se ti chiamo adesso
o proverò fra un po’
ho paura che anche tu mi dica sì
l’emozione finirebbe
e la gioia dell’attesa è tutta lì.
Hei sai che c’è
se mi ascolto dal profondo
è un eterno girotondo
ogni volta tutti a terra
ogni volta i piedi a terra
senza te
ogni volta che rispondi
e dici no.

Mah non lo so
se ti chiamo adesso
o proverò fra un po’
ho paura di sentire un altro no
non ti chiamo adesso
proverò fra un po’.

Ehh fammi sognare
accarezzare
rimanere ancora a letto insieme a te
a guardare buio e luce correre
a sperare non ci lasceremo mai
per spiegarti sussurrando come mai
fammi stare nei miei sogni ancora un po’
prima che mi svegli e tu mi dica no.
Non lo so
se ti chiamo adesso
o proverò fra un po’
ho paura che tu dica ancora no.

Ehh fammi sognare
accarezzare
rimanere ancora a letto insieme a te
a guardare buio e luce correre
a sperare non ci lasceremo mai
a spiegarti se non chiamo come mai.

Fammi sognare ancora un po’
fammi sognare perché so
voglio restare ancora qui
nei sogni almeno dici sì.
Fammi sognare ancora un po’
fammi sognare perché so
nei sogni almeno chiamerò
mi sveglio e dici ancora no.

Mah non lo so
se ti chiamo adesso
o proverò fra un po’
ho paura che tu dica ancora no
se non chiamo certo beh non lo saprò
ma se chiamo adesso
tu mi dirai no.
Non lo so
se ti chiamo adesso
o proverò fra un po’
pronto ciao volevo solo chiederti
prima ancora che io parli
hai riempito la mia testa coi tuoi sìììì
pronto ciao volevo solo chiederti
prima ancora che io parli
hai riempito la mia testa coi tuoi sìììì.
Fammi sognare ancora un po’
voglio restare ancora qui
a riempire la mia testa coi tuoi sì
a riempire la mia testa coi tuoi sì.
 

 

FILI D'ERBA

Conto i fili d’erba
molti li hanno già tagliati
resto ad osservare
questo deserto di papaveri
amo questa terra
triangolo di sole
fiori freschi e mare
devastati da un deserto di papaveri.

Ho bisogno di te
restami accanto
non permettere al metallo
di posarsi nella mano
resta con me
ogni attimo ogni istante
ogni volta che io fuggo
tu ritrova la mia mano
salvami
come un angelo farebbe con un fiore
come la goccia dove scava muore
lentamente senza fare rumore
nel silenzio scopri l’essenza di me
sarà gran fatica e non ci sarà onore
contro odio e prepotenza
regalami la gioia dell’amore.

Conto i fili d’erba
molti sono già cresciuti
hanno reso verde
questo deserto di papaveri
amo questa terra
triangolo di sole
fiori freschi e mare
assetati da un deserto di papaveri.

Ho bisogno di te
restami accanto
non lasciarmi indietro
in giro non c’è neanche un po’ di vetro
resta con me
ogni attimo ogni istante
ogni volta che io fuggo
tu ritrova la mia mano
salvami
come un angelo farebbe con un fiore
come la goccia dove scava muore
lentamente senza fare rumore
nel silenzio scopri l’essenza di me
sarà gran fatica e non ci sarà onore
contro odio e prepotenza
regalami la gioia dell’amore
quello che posso dare
sentire, ricevere e donare
come sai fare tu
ogni giorno anche se è dura
ogni giorno anche senza futuro
resta con me
tu restami accanto
a me piacciono i papaveri
sono solo fiori nel campo.

Resta con me restami accanto
come hai fatto fin dal primo momento
resta con me insegnami la vita
sarà gran fatica
sarà il tuo ricordo per tutta la mia vita.
Sarà gran fatica
sarà gran fatica
sarà, per tutta la mia vita.
Sarà gran fatica
sarà gran fatica
sarà, il tuo ricordo per la vita.
Sarà gran fatica
sarà gran fatica
regalami la gioia dell’amore.

 

ANIMA NERA original version

Occhi grandi come i tuoi
non ne ho visti mai
forse sarà solo perché stai piangendo
quante lacrime mi fai
per sentirmi come te
io distratto poi mi volto e non ti penso
non ti penso
troppo facile per me
far l’eroe con i tuoi guai
forse solo perché vivo e in te mi pento
quante volte credo di
dare agli altri un po’ di me
poi mi volto un po’ distratto e non ci penso
non ci penso
a te
anima nera
persa nella sera
cuore di leone
vento caldo
in mano l’aquilone
anima nera
persa nella sera
vuoto ci divide
poi ci unisce
riempie e ci sorride
Talibe
tendi la mano
e io da lontano
posso darti parole
posso darti un fiore che non muore
Talibe.

Non dimenticare mai
la tua casa è in riva al mare
dietro quella porta c’è chi sta aspettando
quante volte preghi di
fare un salto e ritornare
fingi di cercare l’oro e poi ci pensi
poi ci pensi
a te
anima nera
persa nella sera
cuore di leone
vento caldo
in mano l’aquilone
anima nera
persa nella sera
vuoto vi divide
poi vi unisce
riempie e vi sorride
Talibe
stringi la mano
torna lontano
dove mangi parole
dove vive il fiore che si chiama
amore
anima vera
presa nella sera
cuore di leone
vento caldo
lancia il tuo aquilone
anima vera
presa nella sera
vuoto vi divide
poi vi unisce
riempie e ci sorride
a tutti
stringi la mano
torna lontano
dove mangi parole
dove vive il fiore che si chiama
amore
calore
d’amore
per te
Talibe
stringi la mano
torna lontano
dove mangi parole
dove vive il fiore che si chiama
amore
calore
d’amore
per te
Talibe.
 

 

ARIA SARA'

Tu sei il mio respiro
la mia immaginazione
sei dentro ad ogni gesto
il fine di ogni azione
l’anima che canta
l’anima che scrive
sarebbe poca cosa
se non ci fossi tu a sentire

aria ci sia
finché l’ultimo pensiero
voli via
dipingendolo di storia
fuori dalla mia memoria
legheremo il tempo
per l’eternità

aria sarà
finché il tuo pensiero
si respirerà
al di là dell’orizzonte
in un alba travolgente
troveremo il succo
della fantasia

aria ci sia
oltre i limiti velati di magia
aria sarà
uniremo fantasia ed eternità
la tua smorfia da ribelle
luce come mille stelle
i miei occhi buio dietro te
aria sarà
uniremo fantasia ed eternità
tutto il pubblico pagante
sarà fermo in quell’istante
legheremo il tempo
per l’eternità

Tu sei il mio respiro
la mia immaginazione
lo so che non ci pensi
ma è questa la ragione
ci siam chiamati pazzi
fin dentro una canzone
sarebbe poca cosa
se non ci fossero parole
ricorda solo l’attimo
abbiamo respirato
rivivi ogni momento
lo stiamo respirando
finché ci sarà il tempo
di un’altra fantasia
respireremo tutto
quello che vuoi che sia

aria sarà
finché il tuo pensiero
si respirerà
al di là dell’orizzonte
in un alba travolgente
troveremo il succo
della fantasia

aria ci sia
finché l’ultimo pensiero
voli via
dipingendolo di storia
fuori dalla mia memoria
legheremo il tempo
per l’eternità

aria ci sia
oltre i limiti velati di magia
aria sarà
uniremo fantasia ed eternità
la tua smorfia da ribelle
luce come mille stelle
i miei occhi buio dietro te
aria sarà
uniremo fantasia ed eternità
tutto il pubblico pagante
sarà fermo in quell’istante
legheremo il tempo
per l’eternità
aria ci sia
aria sarà
aria ci sia
diverremo eternità con fantasia.
 

 

LA GATTA

Ti vedo camminare ogni mattina
sotto le finestre della mia cucina
cento passi amari sopra il mio selciato
sento i tuoi profumi e odore di bucato
vedo quella giacca sempre un po’ più corta
ma non sono l’unica che se n’è accorta
guarda quel ragazzo in piedi alla fermata
lui ti butta un bacio ma sei già passata
guarda la signora del banco del pesce
ma lei tiene d’occhio se la pancia cresce
sento le parole dopo il tuo passaggio
ma non interrompono il tuo lungo viaggio
sanno solo ridere e puntare il dito
tiene una creatura ma non ha marito.

Non lo sanno che tu
tieni molto di più
tieni un piccolo cuore
batte dentro di te
ti ama non sa neanche lui il perché
non lo sanno che tu vivi molto più
vivi e mangi per due
consumi energia
domani sarà quel che vuoi che sia
non lo sanno che tu
tu hai molto di più
hai l’amore da dare
a chi deve arrivare
hai l’amore che avrai
perché tu lo terrai

Sento le parole dopo il tuo passaggio
ma non interrompono il tuo lungo viaggio
sanno solo ridere e puntare il dito
tiene una creatura ma non ha marito.

Non lo sanno che tu
tieni molto di più
tieni un piccolo cuore
batte dentro di te
ti ama non sa neanche lui il perché
non lo sanno che tu vivi molto più
vivi e mangi per due
consumi energia
domani sarà quel che vuoi che sia
non lo sanno che tu
tu hai molto di più
hai l’amore da dare
a chi deve arrivare
hai l’amore che avrai
perché tu lo terrai
perché tu lo terrai.

Va e corri veloce con il capo basso
tu schivi gli insulti ma non perdi un passo
io ti aspetto allegra come ogni mattina
dietro le finestre della mia cucina
non c’è alcun giudizio dietro il mio aspettare
fai i tuoi passi lenti e attenta a non cadere
provo solo invidia contro il tuo cappotto
perché se potessi ne avrei fatti otto
questo grande amore te lo mando in viaggio
sia per la tua forza che per il coraggio
questo grande amore non lo avrò domani
faccio solo fusa e dormo sui divani
questo grande amore non l’ho mai provato
perché la padrona mi ha sterilizzato.

Perché tu lo terrai.

Non lo sanno che tu
tieni molto di più
tieni un piccolo cuore
batte dentro di te
ti ama non sa neanche lui il perché
non lo sanno che tu vivi molto più
vivi e mangi per due
consumi energia
domani sarà quel che vuoi che sia
non lo sanno che tu
tu hai molto di più
hai l’amore da dare
a chi deve arrivare
hai l’amore che avrai
perché tu lo terrai
perché tu lo terrai.

 

LA STELLA E LA LUNA

Mi han fatto sempre un sacco di domande
su cosa voglio quando sarò grande
lo hanno già chiesto a tutti quelli che
sono passati qui prima di me.

Non posso stare in silenzio
mentre guardo la luna
passerà una stella
porterà fortuna
eccitazione e tumulto
questa mia passione
non posso più aspettare
ho sete di cantare.

Canto perché non posso farne a meno
quando son triste oppure son sereno
canto la vita cosa vuoi che sia
può esser la vostra oppure sia la mia.

Non posso stare in silenzio
mentre guardo la luna
passerà una stella
porterà fortuna
non puoi tenermi chiuso
contro quattro mura
il mio traguardo sarà
fino all’immensità.

Canto e la musica mi porta via
sopra le onde della melodia
posso tirare tutte le mie corde
la mia chitarra urla ma non morde.

Non posso stare in silenzio
mentre guardo la luna
passerà una stella
porterà fortuna
è lunga la salita
per la libertà
ma se ci vuoi provare
mettiti a cantare.

Canto le strade in casa o tra la gente
il tuo futuro forse il mio presente
ed in quell’attimo che vola via
colmo di suono la malinconia.

Non posso stare in silenzio
mentre guardo la luna
passerà una stella
porterà fortuna
la scelta è una scommessa
che ti vuole legare
non farmi più domande
deciderò da grande
non posso stare in silenzio
mentre guardo la luna
passerà una stella
mi porterà fortuna.

 

LE FANTASIE DI STEO